tu no

Non è una questione di persone migliori che muoiono prima di persone peggiori che invece restano ad ammorbarci. Enzo Jannacci aveva 77 anni, un’età in cui la morte è un’opzione da prendere in considerazione. La malinconia che mi ha preso in un pomeriggio di questo interminabile inverno nasce altrove. Il mio paesaggio lentamente si sta svuotando, e ai piedi degli alberi sotto cui mi sedevo per ritrovare le forze, e che stanno morendo uno dopo l’altro, crescono solo gli stronzi.

Annunci

Un pensiero riguardo “tu no

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...