nuovi generi letterari

Spiegare in un tweet (o in un post, raramente in un’intervista), le ragioni per le quali si è passati, nel giro di due mesi, dall’appoggiare con devota convinzione un candidato premier di uno schieramento progressista, al candidarsi nelle liste di una coalizione avversaria e conservatrice, alleandosi con gli stessi esponenti politici di cui si sosteneva la necessaria eliminazione quali principali simboli dell’arretratezza del Paese e dell’incapacità della politica di rigenerarsi e rispondere alle istanze dei cittadini.*

Ah, il tutto senza sembrare degli irrecuperabili cialtroni.

*la variante “guru del web” comprende anche lo spiegare le ragioni per cui si è passati da un innovatore (Renzi) a uno che su Twitter scrive WOW!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...