rome/burn

Roma brucia. Roma brucia perché deve bruciare. Londra chiama, Tokyo decade, New York è uno stato mentale, Roma brucia. Non c’è niente da fare. Se hai avuto un imperatore con la sfortuna di passare alla storia come uno che, mentre la città soccombeva alle fiamme, se ne fotteva continuando a trastullarsi – metafora spendibilissima per il nostro, quello piccolo e vecchio – è inevitabile ritrovarsi a dover pagare il proprio tributo al fuoco.

Il momento è quello che è. Non siamo a Genova, non è il 2001. Ma questa non è la prima e non sarà l’ultima manifestazione in cui si spaccheranno le vetrine e si bruceranno le automobili. Non sarà l’ultimo assembramento umano in cui alcuni manifestanti sfrutteranno l’occasione per cambiare le regole d’ingaggio e trasformare una marcia in una guerriglia.

Succederà ancora. Perché c’è la Grecia, perché c’è la Spagna, perché ci sarà l’Italia. E’ come se vivessimo tappati in un bidone di benzina con i capelli impregnati di pece e un fiammifero acceso in bocca.

Perché le fiamme hanno sempre un bisogno ossessivo di ossigeno e di spazio. Le fiamme abbattono le porte, spaccano i vetri, sbriciolano i muri pur di soddisfare il loro appetito. E una volta abbattuto, spaccato, sbriciolato, le fiamme non si saziano, e iniziano a consumare tutto quello che possono, con una voracità insensata che le conduce alla propria stessa estinzione. Le fiamme riducono ogni cosa in cenere, è solo questione di tempo, e consumano la materia stessa di cui si alimentano, spegnendosi lentamente per poi morire. Le fiamme sono stupide, di una stupidità chirurgica, che abbatte, spacca, sbriciola, distrugge e consuma, ma di una bellezza da lasciare senza fiato.

E uno dice, ma sai che forse Nerone non c’aveva poi tutti ‘sti torti?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...