ahi caramba

Capisco che ipotizzare uno stato di emergenza governato da polizia e carabinieri, per venire a capo del banana, possa lasciare perplessi. Diciamo che è brutto, diciamo che è cattivo, che certe cose non si dovrebbero nemmeno pensare. Leggendo bene quel pezzo, però, si capisce come quella conclusione non sia che la provocazione di un vecchio intellettuale, dopo una serie di premesse che sono invece una rappresentazione lucidissima della realtà attuale e dei rischi di questa perenne discesa verso il minimo storico di decenza. Abbiamo un governo che dovrebbe essere denunciato per abuso di credulità popolare, se non fosse che il popolo si abusa benissimo da solo.

Evocare uno “stato di emergenza” può sembrare delirante, e forse lo è davvero, ma io vorrei capire perché loro possono desiderare di sparare sui clandestini senza che nessuno li prenda a cazzotti (anche solo figurati), mentre gli studenti in piazza sono terroristi e incitano alla violenza; perché loro possono dire di voler estinguere un potere dello stato, mentre augurarsi la fine di b. è antidemocratico e contrario alla costituzione e alla volontà popolare; insomma, perché loro possono avere stracquadanio e noi no?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...