machiavelli

capisco tutte le tue speranze, tutte le tue ambizioni, ma devi anche saperti rassegnare all’idea che oggi, che ti sei svegliato, hai visto che fuori piove, hai rovesciato il caffé, hai accompagnato i bambini a scuola, sei andato a lavorare, non hai combinato un cazzo, ti è venuta la febbre, ma per il resto non è successo niente di rimarchevole o di tragico, in un disegno cosmico frammentario e ineffabile, oggi potrebbe essere stato il giorno più bello della tua vita.

Una risposta a “machiavelli

  1. Ciao,

    mi piace quel che scrivi. E se pubblicassi anche sul mio blog i tuoi pensieri?

    Pensaci un po’ su se ti va.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...