casa scajola (ep.II)

tornano le frizzanti avventure di casa scajola in un nuovo, avvincente episodio.

“SANDRA!”

“ma cosa c’è? cos’hai da urlare?!”

“VIENI QUI! SUBITO!”

“che barba, cos’hai? si può sapere?”

“hai letto il giornale?”

“sì, ti è piaciuta?”

“mi è piaciuta? ma sei andata totalmente fuori di testa? come hai fatto a dire certe cose? a Repubblica poi, che aspetta solo di crocifiggerci tutti!”

“ma dai, ma come sei pesante.sei pesante, lo sai? ti ho difeso, ho voluto che tutti sapessero che sei innocente e che sono gli altri ad aver fatto delle porcate”

“certo. e poi cosa vado a raccontare, eh? io non ne sapevo niente, non capivo, sandra ero un ministro! adesso penseranno che io non voglia raccontare quello che so! questi ragionano così, non stanno tanto a sottilizzare, insomma, ero un ministro, io, non l’ultimo lavapiatti del ministero!”

“…”

“…”

“amore, te lo ricordi? lo vedi ancora? il benefattore, gli assegni?”

“sandra basta! non ricominciare! se ti dico che l’ho visto, io l’ho visto! e guarda, adesso è proprio lì, vicino all’armadio”

“quello è il cane”

“ecco perché non riuscivo a ricordarmi il suo volto, era un cane, un cane alato…”

“…”

“adesso sono rosa”

“che cosa?”

“gli elefanti apoggiati sul letto.questa sera sono rosa.”

“…”

“è un buon segno, no?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...